[Guida Gratuita] 10 consigli per vivere una vita più sana e felice con la tecnologia

Costi della distrazione digitale
Solo perché sei al lavoro non significa che stai lavorando
RICHIEDI INFO
header aziende [Convertito]

Siamo più sensibili alle distrazioni

La tecnologia causa cambiamenti neurobiologici all’interno del nostro cervello, e questi cambiamenti ci rendono più sensibili alle distrazioni e alle dipendenze digitali. I ping e le notifiche ci obbligano a pensare che tutto sia importante e urgente. Via via che queste notifiche si accumulano, ci ritroviamo sempre di più a vivere in uno stato di insufficienza’

Salute fisica compromessa

Stress sul posto di lavoro

La digitalizzazione del posto di lavoro rende il personale stressato e incapace di affrontare i rischi psicosociali che la tecnologia intensiva comporta.

Confini sfumati

I confini tra lavoro e vita personale sono diventati sfocati, con conseguente lavoro che filtra nella vita personale dei dipendenti e viceversa. 

Burnout

Nel 2019 l'Organizzazione mondiale della sanità ha indicato il "burnout" come un fenomeno professionale che mina le prestazioni individuali del lavoro.

Salute fisica

Sedentarietà e inattività fisica comportano rischi per la salute, come il diabete, aumento del rischio di alcuni tumori e alcune malattie cardiovascolari.

Confronto sociale

Anche le abitudini personali dei social media possono contribuire al confronto sociale. La ricerca ha mostrato un legame tra i social media e la depressione.

Social media ridotti

Uno studio del 2018 ha rilevato che se l'uso dei social è ridotto a 30 minuti/giorno, si registra una riduzione della depressione e della solitudine.

Distrazioni Digitali

0 min

è la frequenza con cui il knowledge worker medio controlla un dispositivo di comunicazione (RescueTime)

0%

della giornata lavorativa è consumata dalle distrazioni digitali

0%

delle ore di lavoro si svolgono in modalità multitasking

Lavoro e distrazioni

0%

delle ore lavorative è occupata da intrattenimento, notizie e social media

0%

dei lavoratori ha ammesso di trascorrere circa un’ora di lavoro al giorno davanti al proprio telefono

0h

il knowledge worker, in media, impiega solo 2 ore e 48 minuti al giorno per attività produttive (14 ore e 8 minuti a settimana)

0volte

la frequenza media con cui i lavoratori controllano la posta elettronica ogni giorno

  • Udemy. (2018) Workplace Distraction Report.
  • McKay, J. (2018). Communication Overload: Our research shows most workers can’t go 6 minutes without checking email or IM.
  • MacKay, J. (2019) The State of Work Life Balance in 2019: What we learned from studying 185 million hours of working time.
  • Naragon, K. (2018) We Still Love Email, But We’re Spreading the Love with Other Channels.

 

Essere multitasking

I lavoratori tentano di compensare le distrazioni lavorando più velocemente in modalità multitasking. Questo si traduce in livelli di stress più elevati e maggiore frustrazione, nonché in una maggiore pressione nel tempo, che compromettono il processo decisionale e le prestazioni.

0 min

il tempo che impiega il cervello per riorientare la propria attenzione dopo una distrazione.

0%

tempo in più che un multitasker impiega per completare le proprie attività rispetto ad un monotasker.

0sec

la nostra soglia di attenzione è di 8 secondi, meno di quella di un pesce rosso.

  • Rubinstein, J. S., Meyer, D. E. & Evans, J. E. (2001). Executive Control of Cognitive Processes in Task Switching. Journal of Experimental Psycology Human Perception and Performance 27, 763-797
  • Monk, C. A., Boehm-Davis, D. A. & Trafton, J. G. (2004). Very brief interrupions result in resumption cost. In Proceedings of the Annual Meeting of the Cognitive Science Society (Vol. 26, No. 26).
  • Mark, G., Gudith, D., & Klocke, U. (2008, April) The cost of interrupted work: more speed and stress. In Proceedings of the SIGCHI conference on Human Factors in Computing Systems (pp.107-110). ACM.

Focus e Concentrazione

0/10

 degli adulti nel Regno Unito si sente più produttivo quando è offline.

0

Basta una notifica a cui non hai risposto per essere indotto alla distrazione

0%

È stato trovato un collegamento tra uso eccessivo dei social media e scarse prestazioni accademiche.

  • MacKay, J. (2019) The State of Work Life Balance in 2019: What we learned from studying 185 million hours of working time.

Meeting senza significato

0 h

Tempo che i dirigenti trascorrono in riunioni ogni settimana secondo lo Sloan Management Review del MIT

0 miliardi

Costo in dollari delle riunioni non necessarie pagate dalle imprese statunitensi ogni anno.

0%

Percentuale di calo delle prestazioni prima di una riunione programmata rispetto a quando non c’erano riunioni pianificate.

  • Perlow, L.A.,Hadley, C.N. * Eun, E. (2017) Stop the meeting madness

Uffici Open Space

>0%

lavoratori che hanno identificato il rumore di sottofondo e i colleghi dirompenti la maggior causa di distrazione nei moderni ambienti di lavoro.

+0%

Aumento dell’interazione attraverso email fra i colleghi in ambienti open sapce (i dipendenti che ricevono il 20% in più di e-mail e ricevono il 41% in più di e-mail).

-0%

Riduzione dell’interazione faccia a faccia fra colleghi che lavorano in ambienti open space

  • Udemy. (2018) Workplace Distraction Report.
  • Bernstein, E. S., & Turban, S. (2018). The impact of the ‘open’ workspace on human collaboration. Philosophical Transactions of the Royal Society B: Biological Sciences, 373(1753), 20170239
  • Bernstein, E. S., & Turban, S. (2018). The impact of the ‘open’ workspace on human collaboration. Philosophical Transactions of the Royal Society B: Biological Sciences, 373(1753), 20170239.
  • Bernstein, E. S., & Turban, S. (2018). The impact of the ‘open’ workspace on human collaboration. Philosophical Transactions of the Royal Society B: Biological Sciences, 373(1753), 20170239.

Cultura occupata

0%

dei knowledge worker  usano il computer dopo le 22:00.

0%

dei lavoratori lavora durante il fine settimana.

0%

dei lavoratori lavora al di fuori dell’orario di lavoro designato.

0%

dei lavoratori lavora anche quando è ammalato.

0%

dei dipendenti controlla le e-mail sia prima di andare al letto che subito dopo il risveglio.

0%

molti lavoratori non hanno più una “pausa” psicologica dal lavoro perché i dispositivi digitali ora permeano la nostra vita.

  • MacKay, J. (2019) The State of Work Life Balance in 2019: What we learned from studying 185 million hours of working time.
  • American Psychological Association, “Americans stay connected to work on weekends, vacation and even when out sick,” press release, September 4, 2013.
  • American Psychological Association, “Americans stay connected to work on weekends, vacation and even when out sick,” press release, September 4, 2013.
  • American Psychological Association, “Americans stay connected to work on weekends, vacation and even when out sick,” press release, September 4, 2013.
  • 23 MacKay, J. (2019). The Email Etiquette Playbook: We asked 700+ workers how to write a professional email
Mancanza di sonno
0%

degli adulti ha ammesso di utilizzare dispositivi digitali nell’ora prima di addormentarsi (la luce blu che emettono gli schermi riduce la qualità del sonno).

0%

degli adulti che si “abbuffano” di series su Netflix (binge watching) nell’ultimo mese hanno perso il sonno.

0%

degli adulti controlla il telefono come prima azione della giornata.

  • Hodson, T., Schwartz, J., Van Berkel, A., & Ottem, I. W. (2014). The overwhelmed employee: Simplify the work environment. Global human capital trends 2014.
  • Steers, M. L. N., Wickham, R. E., & Acitelli, L. K. (2014). Seeing everyone else’s highlight reels: How Facebook usage is linked to depressive symptoms. Journ.
  • Hunt, M. G., Marx, R., Lipson, C., & Young, J. (2018). No more FOMO: Limiting social media decreases loneliness and depression. Journal†of†Social†and†Clinical†Psychology†, 37†(10), 751-768.
  • Straker, L., Dunstan, D., Gilson, N., & Healy, G. (2016). Sedentary work. Evidence on an emergent work health and safety issue